Cerca

I tartassati

Vittorio Feltri e la vergogna del fisco selvaggio: multa da 36mila euro

4

È Vittorio Feltri il "tartassato della settimana", con due o tre cartelle esattoriali a settimana. "Una era addirittura di 36mila euro, l'ho aperta e ho rischiato l'infarto". Multe, conteggi errati e fisco selvaggio sono al centro della puntata di I tartassati, l'approfondimento condotto da Francesco Specchia su Reteconomy, mercoledì 11 ottobre alle 22 sul canale Sky512. Tra gli ospiti, oltre al direttore di Libero, anche Mauro Meazza, caporedattore centrale del Sole 24Ore (dirige l'edizione del lunedì) e Francesco Nobili, dottore commercialista, partner dello Studio Legale e Tributario Biscozzi Nobili e consulente fiscale del think thank che ha generato la proposta di legge su Milano capitale finanziaria. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpione2

    11 Ottobre 2017 - 17:05

    tutti cosi dicono, cartelle pazze, sono in regola con i pagamenti e balle varie, feltri mi raccomando, non commettere sciochezze non suicidarti e paga.

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    11 Ottobre 2017 - 16:04

    Non c'è volontà politica di abbassare le tasse neanche Berlusconi lo ha fatto che aveva promesso 2 aliquote 23% 33% da 200 mila € in poi e l'abolizione degli studi di settore se facessero così non esisterebbe nero o evasione. Purtroppo l'evasione serve ai politici che invece sono forti con i deboli e pecore con i forti dicono che loro pagano le tasse all'origine prendono 20mila € al mese

    Report

    Rispondi

  • Aquila1976

    11 Ottobre 2017 - 16:04

    Con tutto il rispetto, ma perché se li deve pagare il direttore ora il fisco è ladro. Probabilmente qualche cosa che non torna magari per colpa dei suoi commercialisti, evidentemente c'è. E lui ha la possibilità ( ... e le possibilità) di dimostrare il contrario come tutti i cittadini.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news