Cerca

risvolti inquietanti

Morte David Rossi, ex sindaco di Siena: "Non fu suicidio, sapeva troppo"

0

Molti indizi portano a dubitare che David Rossi, ex capo comunicazione del Monte dei Paschi di Siena, si sia tolto la vita. L'ipotesi, sostenuta nel servizio dell Iene andato in onda domenica, è che sia stato ucciso perché sapeva troppo. Mentre per la Procura di Siena, che ha archiviato le indagini due volte, si è trattato di suicidio. Ma il video, la caduta di schiena e le ferie sul corpo di Rossi lasciano aperti alcuni interrogativi. L'inviato delle Iene, Antonino Monteleone, ha intervistato l'ex sindaco di Siena (1993-2001) Pierluigi Piccini, che è stato anche dirigente di Mps. Alla domanda di Monteleone se si possa essere trattato di un suicidio, Piccini risponde che sono "tutte cazzate". "Lui ha gestito più di 50 milioni di euro in 4 anni... aveva le porte aperte dappertutto", aggiungendo di nutrire forti dubbi sulla ricostruzione fatta dalla magistratura.

Poi, non sapendo di essere ripreso, si lascia andare a dichiarazioni molto nette. "David fa un errore storico: lui dice che sarebbe andato dai magistrati a raccontare tutto e dice: Io di questa città conosco tutto, dai tempi del Piccini ad oggi". Inoltre in città "Tutti sono convinti che sia stato ucciso". Sapeva troppo ed era una mina vagante, Rossi, per questo avrebbero deciso di tappargli la bocca. Piccini conosceva bene Rossi, che era stato il suo capo ufficio stampa. "Mi sembra strano" che non abbia lasciato memorie o appunti. Perché a Siena i confini tra politica, Mps e città sono molto sfumati, quasi indistinguibili. "Come addetto stampa per forza doveva sapere le operazioni, quelle da dire, quelle da non dire".

E poi fa acqua la descrizione di Rossi come un uomo depresso, privo di prospettive. "Ha dialogato con tutti i direttori di tutti i giornali d'Italia" prosegue Piccini,"non aveva un problema di lavoro". E poi la soffiata giunta all'ex sindaco da un avvocato romano, una "bomba morale" come la definisce il legale: "Devi indagare su alcune ville tra l'aretino e il mare...e i festini che facevano lì. Perché la magistratura potrebbe anche aver abbuiato tutto". Insomma magistrati in conflitto di interessi. Resta da capire cosa sapesse l'ex capo della comunicazione di Mps, quale verità gli è costata la vita."Si sono mangiati una banca" conclude Piccini."Perché si sono mangiati una banca?"

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news