Cerca

La risorsa all'opera

Trenord, bigliettaio aggredito e rapinato sul treno da un senegalese di 23 anni: arrestato

15

No, questa volta non c'è spazio per le smentite. Non c'è spazio per millantate aggressioni. Questa volta il controllore, sul treno, viene massacrato e pure rapinato. A testimoniarlo queste sconvolgenti immagini. Siamo sulla tratta Brescia-Cremona, dove un dipendente delle Trenord ha chiesto all'immigrato il biglietto. Il risultato? Quello che potete vedere. L'aggressore, dopo il pestaggio, ha anche sottratto gli averi al controllore. Poco dopo, il ragazzo - un senegalese di 23 anni - è stato arrestato. Le immagini del pestaggio sono state diffuse dall'emittente locale Teletutto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wall

    28 Settembre 2017 - 15:03

    Coministiiiiii!Anche questo gli date il "ius soli",oppure lo rimpatriate insieme a tutti come lui,insieme alla altre etnie che avete importato in Italia,per una manciata di voti!! Alle prossime elezioni starete fuori dai governi futuri,poi non vi lamentate comunsti,se ritornano i nazinalismi per la difesa della patria e della nostra civiltà italica.

    Report

    Rispondi

  • tindaro_2003

    28 Settembre 2017 - 08:08

    Ma questi non hanno capito che stanno gettando le basi per l'intolleranza e il rigetto piu' estremi. I nostri politici guardassero la Germania e i risultati elettorali. Poi non vengano a dire che non sapevano, quando gli italiani si riprenderanno l'Italia e si faranno giustizia.

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    28 Settembre 2017 - 08:08

    qundo saranno rispediti a cas sara' sempre troppo tardi

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news