Cerca

Quarto grado

Noemi, la furia del padre: calci e insulti alla porta dell'assassino

2

"E' stato il papà del ragazzo a uccidere Noemi". L'accusa viene dal padre della 16enne ritrovata morta nella giornata di mercoledì e il cui omicidio è stato confessato dal fidanzato appena 17enne. L'uomo, ripreso dalle telecamere di Quarto Grado, in onda questa sera e di cui vi offriamo un'anticipazione, è andato a casa dei genitori del giovane e ha iniziato a prendere a calci il cancello dell'abitazione, urlando "bastardo, esci fuori". E' stato necessario l'intervento dei carabinieri per calmarlo. Durini si è poi sfogato ai microfoni della trasmissione, sostenendo di aver aiutato il ragazzo più volte quando era stato cacciato di casa dai suoi genitori. "Adesso si spacciano per una famiglia unita, ma non è mai stato così".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    16 Settembre 2017 - 10:10

    da capire: gli hanno ammazzato la figlia, la persona più cara al mondo

    Report

    Rispondi

ultime news