Cerca

Risorse integrate

Reggio Emilia, marocchino espulso 4 volte va davanti alla Prefettura: "Vi ammazzo tutti"

7

Un uomo si è prostrato a terra davanti al portone di ingresso della Prefettura di Reggio Emilia, nel classico atteggiamento di preghiera usato dai fedeli islamici. Poi si è alzato ed ha sferrato un violento calcio al portone, aprendolo e minacciando un poliziotto: "Io amo Allah, voi siete dei diavoli e io ammazzo tutti i diavoli". Il marocchino di 36 anni, ubriaco, era già stato espulso quattro volte dall'Italia. Portato al Pronto Soccorso per le alterazioni dovute all'alcol, è stato accompagnato da personale dell'Ufficio Immigrazione al C.I.E. di Torino in attesa dell'espulsione dal Territorio Nazionale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    29 Agosto 2017 - 18:06

    oramai comandano loro questi vermi , e noi italiani zitti e muti grazie al PD.

    Report

    Rispondi

  • er sola

    29 Agosto 2017 - 17:05

    Se supererà, com'è probabile, la decima espulsione, avrà diritto alla nazionalità e ad una casa.

    Report

    Rispondi

  • vladi.b

    29 Agosto 2017 - 16:04

    Hahahahah che risate,e chi ci crede che verrà davvero mandato fuori dai c.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news