Cerca

Sdeng

Povia bestiale, la durissima "Immigrazia": la sua canzone contro gli immigrati che farà impazzire la Boldrini

5

Sono lontani i tempi di I bambini fanno oh, Sanremo e Vorrei avere il becco. Da anni ormai Giuseppe Povia si è ritagliato su Facebook il ruolo di cantautore d'opposizione al sistema, un po' grillino e un po' leghista. L'ultima sua canzone si chiama Immigrazia ed è una amara invettiva contro l'immigrazione, lo sfruttamento dei migranti "nuovi schiavi" ad opera del potere e dei soliti noti e soprattutto a favore degli italiani fregati da questa "sostituzione etnica". "E mentre fissi il lampadario - avverte - ti fregano il salario. C'è un disegno molto chiaro: il potere veterano, con la scusa del razzismo, vuole fare fuori l'italiano".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pithard

    30 Luglio 2017 - 20:08

    Veramente cara mistificatrice redazione di libero.it è vero il contrario, é povia che odia più di ogni altro la Boldrini, e non era necessario nemmeno sto video, basta farsi un giro su you tube e sentirete le castronerie sparate da povia il bigottone. Ma al di la delle posizioni, dite almeno le cose come stanno: chi odia chi??? smettetela di mistificare la realtà.

    Report

    Rispondi

  • GuidoB62

    30 Luglio 2017 - 18:06

    Vero !

    Report

    Rispondi

  • STEOXXX

    30 Luglio 2017 - 16:04

    Non c'e' bisogno della canzone...la boldrini e' gia' pazza da legare per conto suo !!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news