Cerca

Far west in pieno centro

Garlasco, il video dell'omicidio al bar di piazza Unità d'Italia

1

Un omicidio brutale, a bruciapelo. Prima qualche spintone, dunque gli schiaffi, poi un pugno. E per finire, un colpo di pistola: uno solo, mortale. Una vera e propria esecuzione: la vittima è Jader Sgherbini, 20 anni, ammazzato davanti a un bar di piazza Unità d'Italia, a Garlasco. A sparare è stato Massimo Piazza, 40enne di Abbiategrasso, da poco residente del Paese. La tragedia si è consumata intorno alle 18 di lunedì 10 luglio in un bar del centro città. In questo video, ripreso dall'interno del bar, sullo sfondo si vede la discussione e l'attimo in cui viene aperto il fuoco. La vittima era arrivata al bar per attendere la moglie, incinta. Poco prima però era arrivato anche Piazza, che era entrato nel bar sfondando la porta con un calcio. Alla reazione del barista, aveva steso il giovane con un pugno. "Voglio i miei soldi", ha urlato, per poi andare via. Dopo 20 minuti, però, il ritorno al bar, e la tragedia. Come mostra il video, dalle parole ai fatti, il passo è stato brevissimo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Cr red19

    12 Luglio 2017 - 09:09

    La reazione di De Giulio è tipica del leghista medio testa di c....o

    Report

    Rispondi

ultime news