Cerca

Ora basta

Verona, rapina in villa: massacrati due anziani. Il servizio di Studio Aperto, la loro testimonianza e la rabbia di Matteo Salvini

6

Una rapina, brutale, le cui vittime sono una coppia di anziani della provincia di Verona. Lei si chiama Silvana Cantachin, e ha 64 anni. Lui Giuseppe Poltronieri, 69. Sono stati aggrediti e malviventi nella loro abitazione, a Bovolone. "Con un bastone mi hanno colpito qui al polso e col coltello mi hanno sfregiato, ho botte dappertutto", ha raccontato a TgCom24. Dunque, la signora: "Abbiamo visto la morte in faccia. Botte, botte e botte". E le botte si vedono: gli occhi neri, il volto tumefatto, la paura, il dolore. E la rabbia nel vedere due anziani ridotti così dai ladri. Da delle bestie.

I due erano nel loro letto, quando intorno all'una sono stati svegliati dalle urla della loro figlia. Si sono trovati davanti a loro tre balordi incappucciati, con la torcia puntata: i delinquenti si erano introdotti in casa dopo aver divelto la grata della finestra. Dunque, il pestaggio. Per cosa? Per 600 euro. Poi altre botte, volevano gli ori di famiglia. "Prima di scappare - ricorda la signora - mi hanno strappato il braccialetto e gli orecchini. Io gridavo: le orecchie! E loro mi dicevano di stare zitta. A me sembravano albanesi o rumeni", spiega. Un'ipotesi concreta: i militari sono a caccia della banda che, con la stessa ferocia, ha colpito tre volte in un mese a Brescia.

E sulla terribile vicenda di Silvana e Giuseppe, dal suo profilo Facebook, è intervenuto anche Matteo Salvini. Il leader della Lega Nord ha postato il video che potete vedere qui sopra, un servizio di Studio Aperto, il tg di Italia 1, e dunque è passato all'attacco: "Poi il Pd si interroga sulle cause della sconfitta... Questo video vale più di mille analisi. Un abbraccio alla signora Silvana e al signor Giuseppe. #tolleranzazero #andiamoagovernare", ha concluso il suo messaggio.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • patriziabellini

    01 Luglio 2017 - 18:06

    Saranno gli stessi 3 bastardi che sono entrati in casa mia. L'unica cosa per cui non esco di casa cercando di vendicarmi di ognuno di loro che incontro è che mi hanno risparmiato il cane

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    30 Giugno 2017 - 00:12

    A tutti i giornali d'Italia, siete pregati di pubblicare quotidianamente gli indirizzi delle case dei nostri deputati indicando anche quanto possono trovare, così i ladri forse finiranno di prendersela con vecchietti/e che vengono bastonati perché non hanno soldi in quanto se li sono già fregati i nostri politici.

    Report

    Rispondi

  • vicki50

    29 Giugno 2017 - 21:09

    albanesi, rumeni, macedoni tutta brava gente!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news