Cerca

Bestiale

Salvini da Floris, boato in studio e ovazione: "I terroristi islamici che ammazzano bambini? Figli di cani"

3

Boati di approvazione e applausi: Matteo Salvini conquista la platea di DiMartedì nella serata in cui si commenta la strage Isis di Manchester in cui hanno perso la vita oltre 20 persone, tra cui molti giovanissimi. "Chi ammazza un bambino è figlio di un cane. Anzi i cani sono migliori", attacca il segretario della Lega Nord incassando la prima ovazione nel talk di La7 condotto da Giovanni Floris. Quando in studio un giornalista spiega che "Il Corano è come la Bibbia", Salvini non si trattiene e su Facebook commenta: "Ignorante e complice". E a chi, come qualche parlamentare del Pd, attribuisce la responsabilità degli attentati terroristici alla "mancata integrazione", risponde secco: "Quindi se uno si fa esplodere e uccide 22 bambini è colpa nostra? Se non gli diamo casa e lavoro ci ammazzano tutti? Non ho paura dei terroristi, ho paura di alcuni italiani che fanno finta di non capire".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Domenico69

    Domenico69

    24 Maggio 2017 - 20:08

    Salvini sei un grande peccato che i nosrri politici vivono sugli allori . Italia agli italiani

    Report

    Rispondi

  • mark51

    24 Maggio 2017 - 20:08

    ora noi dobbiamo salvarli e chi ci salvera da loro in futuro

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    24 Maggio 2017 - 12:12

    troppo buono salvini e non offenda i cani!!!

    Report

    Rispondi

ultime news