Cerca

Ivrea

Parla il dipendente Telecom: "Ecco i primi sintomi del cancro al cervello"

0

"Non voglio demonizzare l'uso del telefonino, ma credo sia necessario farne un uso consapevole". Roberto Romeo, dipendente Telecom di 57 anni, a cui il Tribunale di Ivrea ha riconosciuto una rendita vitalizia da malattia professionale accogliendo il ricorso dei suoi legali, spiega a Rete7: "Ero obbligato a utilizzare sempre il cellulare per parlare con i collaboratori e per organizzare il lavoro. Per 15 anni ho fatto innumerevoli telefonate anche di venti e trenta minuti, a casa, in macchina. Poi ho iniziato ad avere la continua sensazione di orecchie tappate, di disturbi all'udito. E nel 2010 mi è stato diagnosticato il tumore. Ora non sento più nulla dall'orecchio destro perché mi è stato asportato il nervo acustico". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news