Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

Celebra la Appendino

Nonni arzilli e gay: a 80 anni si sposano, la prima unione civile a Torino

Una famiglia di fatto da 50 anni diventa sabato 6 agosto una famiglia anche per la legge. Franco e Gianni, rispettivamente 82 e 79, sono stati uniti civilmente oggi dalla sindaca di Torino Chiara Appendino. E così, dopo Milano, anche il capoluogo piemontese vara le celebrazioni in vigore dal 5 giugno. "Non ci speravo più", ha detto Franco poco prima che il sogno suo e di Gianni divenisse realtà. A celebrare il rito la sindaca Cinque Stelle Chiara Appendino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    08 Agosto 2016 - 09:09

    "La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio." Così dice la nostra Costituzione all'art. 29. Un'unione civile non è un matrimonio, e quindi chiamare famiglia una società di individui fondata su un'unione civile è una forzatura. Si tratta propriamente di una convivenza civile regolata per legge, ma non di famiglia.

    Report

    Rispondi