Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Follie

Rap sui binari della stazione a Milano: a un passo dalla morte

Una bravata, una prova di coraggio che poteva diventare una vera e propria tragedia quella di quattro ragazzi che hanno pensato bene di girare un video musicale proprio in mezzo ai binari, appena fuori la stazione ferroviaria di Milano Centrale. I quattro giovani hanno sfidato la sorte schivando i treni all'ultimo momento. Sorpresi, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio dalla Polfer che è intervenuta dopo le numerose segnalazioni del personale ferroviario e dei macchinisti dei treni in transito, spaventati dalla presenza dei giovani sui binari con tanto di videocamera e uno stereo al seguito. Gli agenti sono giunti sul posto e hanno visto i ragazzi mentre, incuranti del pericolo, si riprendevano e ballavano a suon di musica rap, mentre a pochi centimetri transitavano i treni. I poliziotti si sono avvicinati senza essere notati soprattutto per evitare che i ragazzi scappassero lungo i binari mettendosi in ulteriore pericolo. Tre sono stati colti in flagranza e fermati, mentre il quarto, che era riuscito a fuggire, è stato identificato dalla Polfer nei giorni successivi. I quattro, poco più che ventenni, sono residenti a Milano, Varese e Genova e sono risultati tutti incensurati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tomari

    02 Giugno 2016 - 11:11

    Da macchinista FS in pensione,e con 20 anni di servizio a Milano più altri 16 anni a Trieste, dico se avessi visto dei CRETINI sui binari,mi sarei ben guardato da usare i segnali acustici!

    Report

    Rispondi