Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Anniversari

La Mole Antonelliana si tinge di granata in ricordo del Grande Torino

La Mole Antonelliana si è tinta di granata per una sera, per rendere omaggio alle vittime della tragedia di Superga. Moltissimi i tifosi che si sono appostati sotto la Mole per fotografarla in questa nuova veste, con tanto di simbolo del Toro. Altri sono saliti in collina per immortalare il momento dall'alto. Sessantasette anni fa, il 4 maggio 1949, l'aereo con il quale tutta la squadra del Toro, con tecnici e giornalisti, stava tornando a casa da Lisbona, si schiantò contro la parte posteriore della basilica. Trentuno persone perirono nell'incidente. Quel giorno a Torino c'era una fitta nebbia e pioveva, secondo alcune ipotesi pare che l'altimetro dell'aereo si fosse bloccato. L'Italia intera rimase scioccata: quella che poi passò alla storia come la squadra del Grande Torino aveva vinto cinque scudetti consecutivi dalla stagione 1942-1943 alla stagione 1948-1949 e costituiva la quasi totalità della Nazionale italiana. Rappresentava la ripresa dell'Italia dopo la Grande Guerra. In ricordo della tragedia nel 2015 la Fifa ha proclamato il 4 maggio come giornata mondiale del gioco del calcio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400