Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Palermo

Il rapinatore non ha pietà per nessuno: ecco come terrorizza i bambini

La polizia di Palermo ha arrestato gli autori della violenta rapina a mano armata compiuta il 23 luglio 2014 ai danni di una farmacia in cui erano presenti anche una donna incinta e dei bambini, terrorizzati dall'uomo che ha minacciato i commessi con la pistola. Un tatuaggio malcelato dalla manica di una felpa ed un pantalone uguale e a quello indossato in corso di rapina, sono gli elementi che hanno incastrato uno dei due autori. Il complice, che era rimasto all'esterno della farmacia, è stato rintracciato grazie a indagini nei luoghi frequentati dal primo arrestato. I due soggetti sono in cella a Palermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400