Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Nuova macchina

A Brescia la polizia va in Smart

La polizia a Brescia va in Smart. La macchina, che proviene da un sequestro, secondo la Questura rappresenta "la possibilità concreta di trasformare un bene simbolo del potere criminale sul territorio da intoccabile a patrimonio comune, destinato cioè alla collettività per fini di utilità pubblica, di crescita condivisa e sostenibile". La Smart con i colori d'Istituto e completa delle dotazioni standard previste per le auto della Polizia, andrà ad aggiungersi agli altri mezzi attualmente in dotazione. La vettura sarà destinata a servizi di pattuglia in particolari aree del territorio cittadino come, ad esempio, il centro storico, caratterizzato da strade più strette e dalla zona a traffico limitato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ben Frank

    Ben Frank

    24 Dicembre 2015 - 09:09

    Siamo al ridicolo, queste sono le "forze" di polizia di sua incapacità Alfano. Perchè invece delle divise, non gli fanno indossare un costume da puffo? Sai le risate di delinquenti, zingari, clandestini e terroristi vari? Non siamo più neppure un paese da operetta, ma solamente da farsa!

    Report

    Rispondi