Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Grecia

Atene brucia

Atene brucia letteralmente mentre il Parlamento si appresta a votare il piano di austerity per salvare la Grecia da un fallimento certo e la rinuncia all’Euro. Almeno 100.000 persone sono scese in strada per protestare contro le misure, (80.000 ad Atene e 20.000 a Salonicco). Nella capitale si contano finora 50 feriti di cui 40 agenti. La polizia ha effettuato 22 arresti. Oltre una decine di edifici della capitale greca sono in fiamme lungo le gradi arterie centrali Stadiu e Aeolu. Tra uesti la biblioteca universitaria, due cinema, le filiali di due banche e almeno un caffe Starbucks.   La manifestazione era iniziata pacificamente è poi degenerata quando le frange più estremiste, black bloc, hanno iniziato a lanciare molotov e bombe carta contro la polizia che ha risposto con i lacrimogeni.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400