Cerca

Mosca

Sexi punk anti Putin, arrestate

0
La polizia ha arrestato un gruppo punk femminile sulla Piazza Rossa che si era esibito in una canzone di protesta contro il premier Vladimir Putin. La band 'Pussy Riot' - 8 donne con passamontagna e abiti discinti - ha sfidato i -10 gradi cantando un brano intitolato ''Putin se l'e' fatta addosso''', che dipinge un premier in preda alla paura delle proteste di piazza. Dopo l'esibizione sono state portate in commissariato: quattro rischiano sino ad un massimo di 15 giorni.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news