Cerca

L'attacco

New York, la bomba a Manhattan è un ordigno artigianale

11 Dicembre 2017

3

L’esplosione a Manhattan è stata causata da un uomo che indossava un giubbotto esplosivo e aveva con sé un tubo-bomba. Lo hanno fatto sapere fonti della sicurezza di New York, citate dal New York Post. Il sospettato è stato preso in custodia dalle autorità. È rimasto ferito dopo che l’ordigno è parzialmente detonato in un passaggio della metropolitana, secondo le fonti. Il sospettato è stato portato al Bellevue Hospital, la sua identità non è stata rivelata.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariocalcagni

    12 Dicembre 2017 - 12:12

    Più che Torturarlo fategli mangiare qualche Salsiccia di Maiale . I Terroristi Islamici , colpevoli di Stragi , andrebbero Impiccati con carne di maiale in bocca . Non potrebbero andare in Paradiso a Trombare le sempre-Vergini Urì .

    Report

    Rispondi

  • mariocalcagni

    12 Dicembre 2017 - 12:12

    Amici di Libero , basta con Titoli IPERBOLICI per una Bomba che era poco più dei Petardi Napoletani . Per Fortuna gli è esplosa in mano ! Cane Sciolto e Stupido !

    Report

    Rispondi

  • marco53

    11 Dicembre 2017 - 19:07

    Basta torturarlo per qualche mese e postare i filmati sui siti islamici, in modo che anche quelli che vorranno venire dopo di lui sappiano cosa rischiano. Non hanno paura di morire, ma di essere cucinati a fuoco lento sì. Tutti quanti di quello hanno terrore. Queste bestie non meritano nessuna pietà.

    Report

    Rispondi

ultime news