Cerca

In pista

L'auto supersonica: cosa si prova a bordo, a 320 chilometri all'ora

0

Si è svolto sulla pista dell’aeroporto di Newquay, in Cornovaglia, il primo test aperto al pubblico della Bloodhound Super Sonic Car, auto supersonica in grado di raggiungere i 320 chilometri orari in nove secondi che unisce il design di un jet, un razzo spaziale e una monoposto di Formula 1. Si tratta della prima prova in previsione del tentativo di infrangere i 1227 chilometri orari che dal 1997 costituiscono il record mondiale di velocità su terra. Ingegneri e costruttori della Bloodhound Super Sonic Car sperano di apportare ulteriori migliorie per sfondare i 1600 chilometri orari il prossimo anno sulla pista di Hakskeen, in Sudafrica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news