Cerca

La battaglia

Catalogna, Puigdemont: "Non convoco elezioni, mancano garanzie"

26 Ottobre 2017

0

Puigdemont decide di non convocare le elezioni anticipate. Dal palazzo della Generalitat la breve dichiarazione del presidente catalano: "Il mio dovere è trovare una soluzione dialogata per evitare l'applicazione dell'articolo 155, che è abusiva e ingiusta. Avrei indetto le elezioni, ma non ci sono state garanzie da parte di Madrid". Puigdemont ha fatto sapere che sarà il Parlamento catalano a decidere se proclamare l'indipendenza. Intanto la vicepremier spagnola Soraya Saenz de Santamaria, al Senato di Madrid, chiede di far scattare l'attivazione dell'articolo 155. Oggi la Corte costituzionale spagnola ha respinto il ricorso del governo catalano contro l'attivazione del commissariamento.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news