Cerca

Salvataggi

Libia, la Guardia costiera ha bloccato 300 persone in due giorni

0

La Guardia Costiera libica ha bloccato circa 300 profughi in due operazioni "di salvataggio" realizzate di fronte alle coste della capitale, Tripoli, e della città di Sabrata. Lo hanno reso noto le autorità libiche.

Un membro della Guardia Costiera, Abul Qassim, ha precisato che almeno 125 migranti di nazionalità sudanese, tra cui due donne e sei bambini, sono stati "soccorsi a 12 miglia dalla captale, stamane". Più tardi, un’altra squadra ha recuperato circa 120 migranti, con cinque donne e tre bambini, di diversa nazionalità africana, a sette miglia dalla costa della città di Sabrata. I due gruppi, che viaggiavano a bordo di gommoni, hanno ricevuto aiuto umanitario - ha aggiunto - e poi sono stati messi a disposizione delle autorità portuali responsabili dell’immigrazione.


Nella stessa zona sono state recuperati circa 700 migranti negli ultimi giorni, tra i quali numerosi profughi provenienti da Tunisia, Algeria e Marocco, così come varie famiglia libiche al completo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news