Cerca

choc

Stati Uniti, un ragazzo di 18 anni è stato torturato con il taser da un gruppo di guardie federali

2

Un ragazzo di 18 anni è stato torturato dagli agenti federali della contea di Cheatham, In Tennessee. Una nuova causa federale ha visto coinvolto il giovane, arrestato quando era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti per possesso illegale di un'arma, e le guardie carcerarie. Dal filmato di sicurezza della prigione si può notare come i militari lo torturassero con il taser.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Franzuà

    03 Agosto 2017 - 03:03

    Ma chi lo ha detto che era una spacciatore ? Nell'articolo si parla di un ragazzo sotto effetto di stupefacenti....

    Report

    Rispondi

  • vaccax99

    02 Agosto 2017 - 18:06

    Probabilmente NON spaccerà più !!! Da noi gli spacciatori accoltellano i poliziotti e i giudici li liberano dopo poche ore....

    Report

    Rispondi

ultime news