Cerca

Kaputt

Juncker umilia la Merkel in pubblico: gli chiude il telefono in faccia, risate in sala

1

"Ah, era Angela Merkel", e gli chiude il telefonino in faccia. Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker è stato protagonista di un'altra epica gaffe. Dopo essersi dimenticato il cellulare acceso alla conferenza stampa a Bruxelles, si è trovato costretto a rispondere a una chiamata. Rifiutata in tutta fretta convinto che fosse della moglie, ha scoperto subito dopo che si trattava della cancelliera tedesca. Godetevi le reazioni in sala, sua e degli altri presenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • afadri

    31 Luglio 2017 - 17:05

    ...di solito si raccoglie quello che si semina.!!!!

    Report

    Rispondi

ultime news