Cerca

Guerra Iraq

Iraq, l'ultimo bombardamento su Mosul prima della sua liberazione

0

La liberazione di Mosul non segna la fine definitiva dell'Isis, ma la presa della città irachena, dopo otto mesi di battaglia, è un colpo durissimo, data la posizione strategica in cui si trova. Negli ultimi giorni di combattimento, i bombardamenti con i Joint Direct Attack Munition (Jdam), il sistema statunitense che trasforma le bombe in caduta libera in bombe guidate, si sono intensificati e sono risultati decisivi per strappare le restanti posizioni dell'Isis in città, portando inevitabilmente alla resa degli ultimi combattenti. 

I droni Usa hanno filmato molti di questi bombardamenti mirati, per mostrare, oltre alla capacità militare degli Stati Uniti, come i Jdam riducano al minimo i rischi per i civili e altra inutile distruzione per Mosul, già praticamente distrutta da mesi di battaglie intense

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news