Cerca

Spunta un filmato...

Londra, attacco alla moschea di Finsbury Park: l'imam salva l'uomo dal linciaggio

5

Un morto e diversi feriti a Finsbury Park, a Londra, dove un uomo ha travolto i fedeli musulmani con un furgoncino all'esterno della moschea (clicca qui per leggere tutti gli aggiornamenti). Un attacco orribile, per il quale il responsabile è stato arrestato. E se il folle è finito in manette, è merito di alcuni fedeli islamici che ne hanno sventato il linciaggio. Già, perché dopo il gesto omicida, l'uomo è sceso dal furgone, dove è stato aggredito con violenza dalla folla: le immagini sono molto forti, impressionanti. E stando a quanto sembra dal filmato - versione rilanciata da alcuni media inglesi e agenzie di stampa - l'uomo che nel video si vede immobilizzare il killer, proteggendolo col proprio corpo per evitare che venga ucciso dalla rabbia della folla, sarebbe l'imam della mosche di Finsbury Park. 

Il video è stato postato su Facebook da Mohamed Mukhtar.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eko992

    19 Giugno 2017 - 18:06

    Quando vedrò scendere in piazza un milione di musulmani al fianco dei cristiani per CONDANNARE i vili attentati perpetrati da quegli esseri immondi chiamati terroristi, allora cambierò idea. Fino adesso questi esseri hanno fatto solo chiacchiere e tanta tanta ambiguità.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    19 Giugno 2017 - 13:01

    Questo è l'Islam, ptroteege ogni essere umano, come lo è per il cristianesimo e qualunque religione

    Report

    Rispondi

    • eko992

      19 Giugno 2017 - 18:06

      SI si questo è proprio l'islam! voglio vedere come si comportava l'imam se questo pazzo avesse fatto l'attentato in terra islamica e fosse stato preso in terra islamica. Neanche un atomo avrebbero ritrovato A FALSI!!!

      Report

      Rispondi

  • patriziabellini

    19 Giugno 2017 - 11:11

    Non ci credo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

ultime news