Cerca

Disastro

"Le non ha capito che...". Rogo di Londra, la giornalista inchioda la May in diretta

0

Contestata dai parenti delle vittime della Grenfell Tower, inchiodata in tv. La premier inglese Theresa May, già in difficoltà politica perché alle prese con una problematica maggioranza, rischia di cadere definitivamente per colpa della gestione del dopo-disastro, in cui sono morte circa 70 persone. In una a tratti drammatica intervista sulla Bbc, la giornalsta Emily Maitlis ha incalzato la May arrivando al punto da accusarla di "non aver capito il dramma" di quella notte. Le risposte della premier non convincono nessuno, gli inglesi la definiscono "fredda, inumana, senza cuore" e forse, guardando questa apparizione tv, non hanno torto. Di fronte alle critiche, farfuglia frasi di circostanza e scuse degne, al massimo, di un incidente stradale di poco conto e non certo dell'"11 settembre" di Londra.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news