Cerca

Repressione

Polizia russa alla manifestazione anti corruzione: migliaia di arresti a Mosca

0

Sono oltre 1600 i manifestanti antigovernativi fermati dalla polizia russa tra Mosca e San Pietroburgo. Nella capitale, è arrestato anche il leader dell'opposizione Alexei Navalny, proprio mezz'ora prima dell'inizio della protesta anti-corruzione organizzata dallo stesso Navalny. Il noto blogger, leader del movimento anti Putin, già fermato lo scorso 26 marzo in occasione di un'altra protesta, è accusato di "ripetuta violazione delle norme sull'organizzazione delle manifestazioni" e di "resistenza a un ordine di un funzionario di polizia". Rischia "30 giorni di arresto amministrativo". Intanto è arrivata la dura presa di posizione degli Stati Uniti: "Condanniamo con forza l'arresto di centinaia di dimostranti pacifici in Russia. È un affronto ai valori democratici di base", dice Sean Spice, il portavoce di Donald Trump alla Casa Bianca.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news