Cerca

Ostaggio

Sergio Zanotti, l'italiano rapito in Siria 13 mesi fa ricompare in un video

1

Sergio Zanotti, l'italiano scomparso in Siria 13 mesi fa, appare in un video caricato nelle ultime ore su YouTube da un utente identificato come Abu Jihad. L'uomo appare con la barba e i capelli lunghi, con alle spalle due uomini a volto coperto, armati di fucile e vestiti di nero. Da una stanza spoglia, forse in ginocchio, afferma: "Oggi è il primo maggio. Mi chiamo Zanotti Sergio. Questo è il mio secondo richiamo che mi lasciano fare". Il video della durata di appena 12 secondi si interrompe a questo punto.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    24 Maggio 2017 - 12:12

    Poteva rimanersene a Brescia...

    Report

    Rispondi

ultime news