Cerca

Mail rubate

L'ombra degli hacker sul voto in Francia, trema Macron

0

L'ombra degli hacker sulla campagna per le presidenziali in Francia. La giornata del silenzio elettorale, scattato alla mezzanotte di sabato, interrotto da una denuncia notturna dello staff di Macron che parla di un massiccio attacco infomatico per destabilizzare il voto. Violate decine di migliaia di email di collaboratori del candidato centrista all'Eliseo, diversi i documenti diffusi sul sito americano 4Chan. Wikileaks parla di 9 giga di email, foto e allegati che risalgono fino al 24 aprile scorso. Oltre al caso delle email rubate anche le minacce dell’Isis che nella sua rivista «Rumiyah» chiede ai musulmani di colpire uno dei due candidati, Macron e Marine Le Pen, e dare fuoco ai seggi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news