Cerca

Che cazzottone

Scontri al corteo pro-Trump: il pugno in faccia all'attivista diventa virale

0

È degenerata in una maxirissa la manifestazione dello scorso sabato organizzata da gruppi sostenitori di Donald Trump a Berkeley, in California. Tra gli scontri più violenti, è diventata virale la scena tra Nathan Damigo, noto attivista suprematista, che colpisce con un pugno in pieno volto una manifestante.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news