Cerca

Da L'Avana

Il compleanno del Lìder Maximo: l'ultima apparizione tra festeggiamenti e rimproveri

0

In occasione delle celebrazioni per il suo novantesimo compleanno, lo scorso 13 agosto, Fidel Castro è apparso in pubblico. L'evento mondano è stato organizzato a L'Avana, nel teatro "Karl Marx", e trasmesso a livello nazionale dalla tv cubana.

Il Lìder Maximo è apparso vestito di una tuta di poliestere Puma, ormai in condizioni di salute palesemente precarie, accompagnato dal fratello Raul e dal presidente venezuelano Nicolas Maduro. La sua precedente apparizione risaliva ad aprile, quando partecipò a una seduta del Congresso del partito comunista cubano; in questa occasione Castro fece un vero e proprio discorso di commiato, tra la commozione generale dei rappresentanti lì presenti.

Nella ricorrenza Fidel è tornato a criticare, attraverso le pagine del sito Cubedate, l'operato del presidente Barack Obama: "E' necessario insistere sulla necessità di preservare la pace e sul fatto che nessuna potenza debba sentirsi in diritto di uccidere milioni di esseri umani". Castro si riferisce alle scuse mancate di Obama al Giappone per le stragi di Hiroshima e Nagasaki, avvenute, nel 1945, proprio pochi giorni prima del compleanno del Lìder Maximo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news