Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Addio...

Meglio di Hulk: spezza le manette, la fuga del sospetto omicida

Scappa dalla stanza degli interrogatori dopo essere riuscito a togliersi le manette. Alfonso Perez, 25 anni, sospettato di omicidio, era rimasto solo in una stanza del dipartimento di Las Vegas ed è riuscito a forzare le manette che lo imprigionavano. Ha atteso che il controllore andasse via e poi è scappato rompendo un controsoffitto. Perez è stato catturato di nuovo dopo 4 giorni di ricerche.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oldpeterjazz

    12 Settembre 2016 - 13:01

    Ma ai monitors di sorveglianza non c'era nessuno?

    Report

    Rispondi