Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Francoforte

Il volo è in ritardo, passeggero impazzisce. Insulti e botte da orbi in aeroporto

Quando ha saputo che il suo volo era in ritardo è impazzito: ha insultato l'impiegato dell'aeroporto di Francoforte, in Germania e poi ha preso a calci e pugni i due poliziotti intervenuti per calmarlo. Un vigilante è poi riuscito a fermare questo inglese di 38 anni grazie ad un taser, la pistola elettrica. L'uomo ha detto di aver perso la testa perché preoccupato per la moglie con problemi di circolazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blackindustry

    29 Luglio 2016 - 12:12

    Ma che strano, la bestia incivile che si permette di picchiare i Poliziotti è un nero, e guarda caso è musulmano...

    Report

    Rispondi

  • vigpi

    29 Luglio 2016 - 06:06

    Non ho capito la gente per chi faceva il tifo. Se per i polizziotti che le hanno prese di brutto......o per il mussulmano (vedi come sono vestite le donne). In quest'ultimo fanno bene quelli che arrivano, con calma, a cose fatte.

    Report

    Rispondi