Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sparatoria

Orrore in tribunale, un folle apre il fuoco: tre morti in Michigan

Due agenti sono rimasti uccisi nel corso di una sparatoria in un tribunale in Michigan. Diversi anche i feriti tra cui il vicesceriffo. Ad aprire il fuoco sarebbe stato un detenuto, dopo essere riuscito a rubare un'arma a un poliziotto. L'uomo è poi stato ucciso. Oggi il presidente Obama sarà a Dallas per i funerali dei 5 agenti uccisi l'8 luglio nella metropoli texana da un cecchino al corteo di protesta contro le violenze della polizia nei confronti degli afroamericani. A Dallas anche il suo vice, Joe Biden, e l'ex presidente George W. Bush. Intanto continuano le proteste e gli arresti in tutto il Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400