Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Lo schiaffo

Obama si scaglia contro Trump: "La presidenza non è un reality show"

"Non è intrattenimento. Non è un reality show". Così il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando a proposito del candidato alla nomination repubblicana Donald Trump. Obama ha invitato i media Usa e il pubblico americano a non farsi distrarre dall'aspetto di "spettacolo e circo" della campagna 2016. "È importante per noi prendere seriamente le dichiarazioni che ha fatto in passato", ha detto ai giornalisti l'inquilino della Casa Bianca. "Se su questioni internazionali prendono una posizione che potrebbe minacciare una guerra o ha il potere di capovolgere rapporti critici con altri Paesi o potenzialmente rompere il sistema finanziario, di questo bisogna fornire un resoconto", ha detto Obama riferendosi ai candidati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spaccoilrosso

    08 Maggio 2016 - 20:08

    Obama mussulmano

    Report

    Rispondi

  • gigi primo

    08 Maggio 2016 - 13:01

    Il premio nobel ha toccato il fondo, il camito non poteva fare diversamente, i suoi fratelli del centro Africa sono i principali invasori. Poteva aiutarli a casa loro? Preferisce appoggiarli nell'esodo!

    Report

    Rispondi

  • robylella

    07 Maggio 2016 - 22:10

    Se non è un reality show, allora che cosa ha fatto per otto anni l'attore principale, ossia l'abbronzato incompetente e guerrafondaio? E gli hanno pure regalato un premio nobel. Ma niente Oscar per la pessima recitazione!

    Report

    Rispondi