Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Il caso

L'ingrediente segreto di questo chef? Occhio, c'è una "spruzzata alla droga"

Lo chef californiano Chris Sayegh, soprannominato Herbal Chef, ha deciso di utilizzare la sua esperienza nella haute cuisine per creare dei piatti chic contenenti la cannabis, in attesa della possibile legalizzazione della marijuana in California a novembre. Con il suo infuso di cannabis, spiega lo chef 23enne, si ha una vera e propria esperienza cerebrale: “Si può mangiare ogni boccone in modo diverso, si sta letteralmente cambiando la chimica del cervello e la percezione delle cose esterne è diversa rispetto a quella che si poteva avere fino a 5 minuti prima”. Per le sue preparazioni lo chef utilizza l'olio di cannabis contenente tetraidrocannabinolo, o THC, che è l'elemento psicoattivo estratto dalla pianta di cannabis.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400