Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Abissi della fede

Beccato: sniffa cocaina al party nazista. Un terremoto in Vaticano, chi è il prete / Il video che lo incastra

Un nuovo scandalo in Vaticano. Stephen Crossan, prete cattolico della chiesa di St Patrick a Banbridge, in Irlanda del Nord, è stato immortalato in un video intento a sniffare cocaina. Crossan è una figura di riferimento per la comunità locale. Una figura precipitata nel fango: nel video, oltre alla droga, si vedono cimeli nazisti con cui arredava la sua casa nella chiesa. Il video è stato diffuso dal The Sun, ed è stato realizzato nel corso di due giorni di festa all'intero della casa del prete. Il diretto interessato ha provato a difendersi, e ha spiegato: "È stata solo una notte, non ho un problema con la droga". A complicare la sua situazione, però, arriva anche la testimonianza di una fonte anonima, che ha svelato che nel corso del festino "Stephen si è messo su un tetto e ha fatto il saluto nazista". Crossan nega di essere un nazista, e ha detto che raccogli gli oggetti per "interesse storico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mannellovincenzo

    01 Marzo 2016 - 10:10

    Passi per la cocaina,ma nazista.no !!

    Report

    Rispondi