Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Sri Lanka

Distruzione di massa: 359 zanne d'elefante vengono polverizzate

Lo Sri Lanka ha deciso di avviare una politica più forte contro il bracconaggio e il traffico illegale di specie selvatiche e, per aprire questa nuova stagione, ha deciso di organizzare un'azione simbolica, distruggendo 359 zanne di elefante, frutto di un maxi sequestro effettuato nel 2012. L'avorio, dal peso di una tonnellata e mezza, se immesso sul mercato nero avrebbe fruttato circa 2 milioni e 700mila euro. La distruzione è avvenuta sul lungomare della città di Colombo; le zanne sono poi state incenerite durante una cerimonia buddista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Royfree

    27 Gennaio 2016 - 14:02

    Toh...un governo fatto di mentecatti come quello in Italiano. Chi vincerà?

    Report

    Rispondi