Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Beccati

George Clooney, il clamoroso "tarocco": nella pubblicità delle cialde...

Quello che state vedendo nel video non è il "solito" George Clooney, per intenderci quello del “what else?”. Già, perché un’azienda di caffè israeliana, la Israeli Espresso Club, nel tentativo maldestro di "confondere" le idee al pubblico (ovviamente a suo vantaggio) ha utilizzato un sosia della star hollywodiana per un suo spot. La scelta potrebbe costare cara all’azienda: nonostante la scritta che compare sullo schermo durante la pubblicità, che avverte che l’attore non è George Clooney, la Nespresso ha chiesto 50,000 dollari di danni e la rimozione dell’annuncio pubblicitario. Tuttavia, il polverone sollevato dalla vicenda sta offrendo un (clamoroso) ritorno pubblicitario all'azienda israeliana di cialde per il caffè.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400