Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Annegata nel fiume

Morire di smartphone: questa ragazza gioca e non si accorge del precipizio

Morire di smartphone: è quello che è successo in Cina due giorni prima di Capodanno a questa ragazza di 28 anni che, camminando sotto la pioggia mentre leggeva e scriveva sul suo cellulare, non ha visto la fine del marciapiede e il precipizio sul fiume. Così la giovane vi è caduta dentro ed è stata trascinata via dalla corrente, non tornando più a galla. I filmati delle telecamere di sorveglianza sono stati pubblicati online dalle autorità cinesi. Il corpo della donna è stato ritrovato il mattino dopo, quando il marito ha visto una sua scarpa galleggiare sull'acqua. L'uomo ha raccontato che la moglie giocava con lo smartphone continuamente. La polizia spera che il comportamento della donna possa diventare un campanello d'allarme per il resto delle persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lepanto1571

    04 Gennaio 2016 - 10:10

    Quello che non si capisce è perchè in Cina non costruiscono dei parapetti sul bordo dei fiumi, in pieno centro cittadino. Governo poco interessato alla sicurezza dei cittadini, come in Italia!

    Report

    Rispondi