Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

All'attacco

In piazza con gli animali morti: la protesta horror dei vegani

Protesta shock degli animalisti a Santiago del Cile, in occasione della Giornata internazionale dei diritti degli animali. Circa 500 persone, tutte vegetariane o vegane, sono scese in piazza per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema e, per farlo, hanno deciso di tenere in mano decine di animali morti, provenienti da macelli, laboratori di sperimentazione o allevamenti. Per oltre un'ora e mezza gli attivisti sono rimasti immobili, in piedi o seduti, stringendo tra le mani i corpi senza vita di cani, polli, pesci, maiali e vitelli. Alcuni hanno accarezzato ininterrottamente le carcasse degli animali. L'obiettivo è quello di convincere la gente a cambiare le proprie abitudini alimentari a favore di una dieta vegetariana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400