Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Maiale

Un pervertito al centro commerciale: cosa combina tra le gambe di una ragazza (finisce malissimo)

Un pervertito al centro commerciale. Immagini che arrivano da Londra: un tizio si piega, e scatta delle fotografie sotto alla gonna di una ragazza che sta facendo la spesa. Fingendo di guardare i prodotti, le infila il cellulare tra le gambe e scatta. L'uomo è stato però beccato dalle telecamere a circuito chiuso: è stato identificato e denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bilko

    12 Dicembre 2015 - 12:12

    purtroppo lo fatto anche io penso avessi vent anni durante un lavoro situato in un piano interrato adiacente ad un marciapiede ,marciapiede con quelle grate in ferro che si trovano un po dappertutto al fianco dei palazzi che solitamente hanno dei garage al di sotto . Tali grate servono per arieggiare l'ambiente sottostante e immaginate tutto cio che si poteva vedere dal di sotto

    Report

    Rispondi

  • viola52

    11 Dicembre 2015 - 19:07

    certo che....i maschi..... hanno sempre la tesata tra le gambe.....^_^...ho detto maschi...NON uomini... ^_^

    Report

    Rispondi

  • blu_ing

    11 Dicembre 2015 - 19:07

    a me sembra mussulmano

    Report

    Rispondi

  • Nina65

    Nina65

    11 Dicembre 2015 - 16:04

    I malati di sesso, esseri da eliminare!!! Una donna dovrebbe sentirsi libera e rispettata ovunque, e invece.............

    Report

    Rispondi

    • robrum

      11 Dicembre 2015 - 19:07

      Prima di ELIMINARE un essere umano, anche se diverso dal gregge, dovremmo pensarci. Questo pensiero porta inevitabilmente al Nazismo. Complimenti.

      Report

      Rispondi

      • rubberduck

        rubberduck

        11 Dicembre 2015 - 23:11

        esatto.speriamo torni il fascismo,e sono proprio gli esseri umani che vanno eliminati,gli animali non sono pervertiti come il genere umano.

        Report

        Rispondi

Mostra più commenti