Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Orrore

Calais, camionista ungherese prova a investire i migranti a bordo della strada

Un episodio orrendo, avvenuto a Calais, sulla sponda francese della Manica. Un autista di un camion ungherese vede i migranti a bordo della strada, e così accelera, tentando di investirli. Gli uomini, per salvarsi, sono costretti ad andare nel fosso al bordo della carreggiata. Dopo il tentato omicidio, i migranti bersagliano il camion lanciando oggetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    08 Dicembre 2015 - 08:08

    non la vedo una brutta idea, ma prima di schiacciare gli immigrati dovrebbe schiacciare quelli che li voglioni qui a tutti i costi e quelli che fanno di tutto per portarli qui, quelli sono i veri responsabili, facciamo i nomi, preti e seguaci frequentatori di banchi, politicanti di sinistra renzi alfano e i loro fratelli, e tutti i buonisti che credono di far bella figura con dio in paradiso.

    Report

    Rispondi

  • Maddalenamaria

    01 Dicembre 2015 - 18:06

    Bravo spero ne abbia fatto fuoti abbastanza anche se sono vome i vermi che si rigenerano a una velocità incredibile.

    Report

    Rispondi

  • Maddalenamaria

    01 Dicembre 2015 - 18:06

    Bravo spero ne abbia fatto fuoti abbastanza anche se sono vome i vermi che si rigenerano a una velocità incredibile.

    Report

    Rispondi

  • oriana26

    28 Novembre 2015 - 18:06

    come si fa a pubblicare dei msg schifosi come quelli di questa patrizia atla?! confonde Bukarest con Budapest, ignorantona di una, chiama fascisti gli ungheresi, di fascista odiosa in giro ci sei solo te, che lavori al Politecnico di Milano, non ti prenderei manco per far la bidella

    Report

    Rispondi

    • allianz

      30 Novembre 2015 - 10:10

      Se la faccia in foto è la sua credo che abbia già un piede nella fossa.Presto ci metterà anche l'altro.E ce la leveremo dai piedi una volta per tutte.Commenti compresi.

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti