Cerca

Tennis

Wimbledon, raccattapalle colpita da un servizio a 217 all'ora scoppia a piangere

4 Luglio 2018

0

Nick Kyrgios è uno dei tennisti meno amati del circuito per la sua strafottenza, il suo giocare con sufficienza, come se facesse un favore a qualcuno guadagnando milioni prendendo a racchettate una pallina. E quanto accaduto ieri a Wimbledon non accrescerà la sua popolarità, visto che il tennista australiano di origini greche ha colpito in pieno una raccattapalle servendo una prima palla a 217 chilometri all'ora. La ragazza si è messa a piangere per il dolore e ha dovuto essere sostituita. Chiaro che Kyrgios non l'abbia fatto apposta, ma mentre l'avversario Istomin ha cercato di consolare la sfortunata, lui le si è appena avvicinato tirandole un buffetto per scusarsi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news