Cerca

Gigante dei cieli

Il superjumbo atterra a Dusseldorf: sbatacchiato qua e là dal vento

6 Ottobre 2017

0

L'Airbus A380 è il più grande aereo passeggeri mai esistito. Due piani, 70 metri di lunghezza e 80 di apertura alare non è esattamente un fuscello. Quando atterra ha un peso massimo (oltre il quale è troppo pesante per atterrare in sicurezza) di 391 tonnellate. Eppure, nelle immagini filmate ieri all'aeroporto di Dusseldorf, in Germania, sembra un aeroplanino di carta, sbatacchiato qua e là dalla tempesta che ha colpito la Germania del nord. L'A380 della Emirates, che operava il volo 057 da Dubai, è alla fine riuscito a frenare e a lasciare la pista, dopo quattro terribili sbandate subito dopo l'atterraggio. Per intenderci, i passeggeri seduto nelle file posteriori, sono stati sballottolati a sinistra e a destra con spostamenti di almeno una decina di metri. Roba da infarto.... Un plauso ai piloti per essere comunque riusciti a tenere in pista il "bestione".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news