Cerca

Guerra civile

Venezuela, elicottero della polizia bombarda la Corte suprema a Caracas

28 Giugno 2017

0

"Alcune granate sono state lanciate da un elicottero della Polizia scientifica venezuelana contro la sede del Tribunale supremo di giustizia". Lo ha dichiarato il presidente venezuelano Nicholas Maduro alle televisioni locali riferendosi all'attacco verificatosi nel pomeriggio del 27 giugno a Caracas.

Oscar Rodriguez, un agente della Brigata di Azioni speciali della Polizia scientifica, ha rubato un elicottero del suo corpo armato e ha sorvolato a bassa quota il centro della città. L'uomo ha bombardato prima il ministero degli Interni e poi il Tribunale Supremo di Giustizia. Sul velivolo era stata esposta una bandiera che riportava lo slogan "Libertà 350", frase che fa riferimento a un articolo della Costituzione che prevede la rivolta contro le autorità antidemocratiche. Non ci sarebbero stati feriti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

ultime news