Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Piatti esotici

Delizia filippina: embrione di anatroccolo cotto dentro il suo guscio

Tra i piatti tipici della tradizione culinaria delle Filippine ce n'è uno particolarmente prelibato e popolare : il Balut. Si tratta di un uovo di anatra di 21 giorni non ancora schiuso, che viene cucinato con l'embrione di pulcino all'interno quasi del tutto formato. La uova di anatra infatti schiudono dopo circa 22 giorni, liberando un piccolo anatroccolo. Tuttavia, un giorno prima della presunta schiusa, alcune uova vengono cucinate e vendute come Balut. Come mostrato nel video, per mangiare il Balut bisogna rompere l'uovo cotto, rivelando l'anatroccolo morto all'interno. Del pulcino si mangia tutto: becco, zampe e piume incluse.Chi lo ha assaggiato sostiene sia una pietanza dal sapore delizioso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wall

    09 Maggio 2016 - 13:01

    Razze crudeli..............Una noce di cocco come cervello. Mangiano animali morti,tribù primitive

    Report

    Rispondi