Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

Blitz

I 33 leoni salvati dal circo degli orrori: che cosa li costringevano a fare

Direzione Africa. Finalmente liberi, trentatré leoni sottratti ai circhi in Perù e Colombia saranno mandati in Africa entro la prossima settimana, dopo aver trascorso anni interi in Sud America. La maggior parte di loro sono stati salvati grazie all'intervento dell'associazione Animal Defenders International, che ha denunciato le condizioni di vita cui questi animali erano costretti. Nove leoni sono stati consegnati invece al gruppo animalista da un circo colombiano. Jan Creamer, presidente dell'associazione, ha spiegato: "Il modo in cui questi leoni vengono trattati dagli esseri umani ha dell'incredibile, dobbiamo cambiare il nostro rapporto con gli animali in genere. Dobbiamo imparare a mostrare compassione e rispetto per le altre specie viventi". A molti di questi leoni sono stati rimossi gli artigli o spezzati i denti, uno ha perso un occhio e un altro è quasi cieco. Verranno portati a Johannesburg in Sud Africa, dove vivranno in un'area protetta. Il trasporto di ogni leone costerà circa 10 mila euro e per questo l'associazione sta raccogliendo fondi attraverso donazioni volontarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • attualità

    28 Aprile 2016 - 08:08

    Anche i cani sono tenuti in cattivita' dagli umani ! Gli animali devono stare liberi,come natura vuole.Tenere un cane per tutta la sua vita "breve" in casa e' un orrore....Liberare i cani subito !

    Report

    Rispondi

  • StufatA

    27 Aprile 2016 - 18:06

    io farei a quegli 'umani' le stesse 'cortesie' che hanno fatto a quelle creature meravigliose

    Report

    Rispondi

  • stefanogreci

    27 Aprile 2016 - 18:06

    li spedisco io per 5.000 a leone.

    Report

    Rispondi