Cerca

News da Radio 105

ascolta ora

Radio 105

L'accusa atroce

Follia a scuola: la vendetta contro la prof. Il video che incastra lo studente

Ha rapito la sua insegnante di matematica, l'ha portata nel bagno femminile della scuola per ucciderla e nascondere poi il corpo in un bidone della raccolta differenziata. L'accusa contro il sedicenne Philip Chism arriva durante il processo in corso al tribunale di Salem. Come riporta l'Indipendent, in aula è stato mostrato il filmato delle telecamere di sicurezza dell'ottobre 2013, nel quale il ragazzo trascina il bidone nel quale ci sarebbe stata la sua professoressa, la 24enne Colleen Ritzer alla quale Chism avrebbe tagliato la gola per poi uscire incappucciato dal bagno con il cappuccio sulla testa e indossando ancora un paio di guanti bianchi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400