Cerca

News da Radio 105

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone vola al cinema!

Emma Marrone guarda al futuro. La cantante salentina ha ottenuto uno straordinario successo con il suo ultimo album e ora sta pensando a nuo......

 

ascolta ora

Radio 105

Al confine con la Turchia

Ribelli siriani abbattono anche un elicottero russo

Il video appare sulla pagina Youtube del Free Syruan Armi, l'esercito di ribelli anti-Assad che per lungo tempo è stato fiancheggiato dagli Stati Uniti e che oggi è bombardato dalle forze armate russe. Descrive la distruzione, tramite un missile anticarro, di un elicottero da combattimento russo su terreno siriano, a poca distanza dal confine con la Turchia. E testimonia la giornata nera per Putin e il suo dispiegamento di forze in Siria, dopo l'abbattimento in mattinata di un cacciabombardiere Sukhoi-24 da parte di caccia turchi.

L'elicottero era impegnato insieme ad altri proprio nelle ricerche dei piloti del Sukhoi e per ragioni non precisate è stato costretto ad un atterraggio in territorio controllato dai ribelli siriani. Nel video si vede uno degli insorti anti-Assad montare il cannone portatile anti-carro e poi fare fuoco verso l'elicottero di Mosca. Che pochi istanti più tardi esplode in una palla di fuoco. Ignota la sorte dell'equipaggio russo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rossini1904

    25 Novembre 2015 - 08:08

    Se penso che vi sono degli ci imbecilli che vorrebbero far entrare la Turchia nell'Unione Europea, rimango sconcertato. Questi Turchi sono musulmani a 24 carati. Geograficamente e storicamente non hanno mai avuto niente a che fare con l'Europa. Ma veramente vogliamo allevarci un'altra serpe in seno?

    Report

    Rispondi

  • diwa130

    25 Novembre 2015 - 00:12

    Che brava gente che sopportiamo , e questi sarebbero l'alternativa "democratica " ad Assad. L'abbiamo vista l'alternativa a Mubarak in Egitto, i Fratelli Musulmani ! C'e' voluto l'esercito per cacciarli prima che riportassero il paese al medio evo.

    Report

    Rispondi

  • claudioarmc

    24 Novembre 2015 - 23:11

    Delle volte si fanno degli errori degli immensi errori e poi c'è solo il pianto. Tanti cari auguri alla Turchia credo ne avrà bisogno

    Report

    Rispondi

  • pclaudio

    24 Novembre 2015 - 23:11

    Sono i missili filoguidati TOW graziosamente forniti ai ribelli "moderati" dagli Stati Uniti. Solo io provo ribrezzo al pensiero di essere complice, in quanto occidentale, di questi animali?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti